Da / 29th settembre, 2011 / venezia turismo / No Comments

A partire dal 1400 l’Arsenale era il piA? vasto “complesso industriale” del mondo con oltre 3000 dipendenti, gli Arsenalotti, ed una “capacitA� produttiva che nel ’500 ha raggiunto ben 6 “galere” al mese, un tale valore reso possibile grazie ad una eccezionale capacitA� gestionale e una organizzazione moderna di ogni aspetto produttivo: dagli approvvigionamenti del legname alla modularitA� della costruzione. L’Arsenale di Venezia era una delle glorie dell’antica repubblica marinara: nei suoi cantieri si producevano imbarcazioni note in tutto il mondo. L’Arsenale rappresenta una parte molto estesa, oltre che suggestiva e strategica, dell’intera cittA� lagunare: circa 32 ettari, di cui 9A� a specchi d’acqua, contro i circa 670 ettari complesivi di Venezia, comprese le isole della Giudecca, Tronchetto, San Giorgio ed i canali interni. Il complesso delle sue strutture ha rappresentato per secoli il nodo principale dell’economia e della storia civile di Venezia, tanto da essere definito ufficialmente nel 1509 dal Senato “cuore dello Stato Veneto”.

cialis soft tab new york compra

eyeglasses without prescription


Leave a Comment