Da / 29th settembre, 2011 / venezia turismo / No Comments

A partire dal 1400 l’Arsenale era il piA? vasto “complesso industriale” del mondo con oltre 3000 dipendenti, gli Arsenalotti, ed una “capacitA� produttiva che nel ’500 ha raggiunto ben 6 “galere” al mese, un tale valore reso possibile grazie ad una eccezionale capacitA� gestionale e una organizzazione moderna di ogni aspetto produttivo: dagli approvvigionamenti del legname alla modularitA� della costruzione. L’Arsenale di Venezia era una delle glorie dell’antica repubblica marinara: nei suoi cantieri si producevano imbarcazioni note in tutto il mondo. L’Arsenale rappresenta una parte molto estesa, oltre che suggestiva e strategica, dell’intera cittA� lagunare: circa 32 ettari, di cui 9A� a specchi d’acqua, contro i circa 670 ettari complesivi di Venezia, comprese le isole della Giudecca, Tronchetto, San Giorgio ed i canali interni. Il complesso delle sue strutture ha rappresentato per secoli il nodo principale dell’economia e della storia civile di Venezia, tanto da essere definito ufficialmente nel 1509 dal Senato “cuore dello Stato Veneto”.

cialis soft tab new york compra

buy atomoxetine online. zovirax price. eyeglasses without prescription


Leave a Comment