Da / 29th settembre, 2011 / venezia turismo / No Comments

Piazza San Marco A? l’unica a Venezia con il nome di piazza (tutte le altre si chiamano campi) ed A? considerata per il suo straordinario decoro la piA? bella piazza del mondo.Per quanto costruita nel Medioevo, assumendo l’attuale estensione nel secolo XII, ha uno spiccato carattere rinascimentale. CosA� chiusa, da somigliare a un grande salone marmoreo a cielo aperto, si allunga a trapezio di fronte alla Basilica di San Marco che le fa da fondale . La circondano sugli altri lati uniformi edifici di proporzionata eleganza. Qui troviamo: nel lato Nord, la torre dell’Orologio, del 1496 – 1506,dalla cui terrazza superiore scende il suono delle ore battute dai “Mori” contro la grande campana, e le Procuratie Vecchie del 1514, destinate alla piA? alta Magistratura della Repubblica dopo quella del Doge; sul lato Ovest, la neoclassica Ala Nuovissima , eretta nel 1856 dallo Scamozzi e ultimate nel 1640 dal Longhena. A lato di queste si eleva l’alto campanile di San Marco, poderosa torre campanaria coronata da cuspide, anticamente faro di naviganti, prototipo di tutti i campanili della laguna, che mette un’acuta nota di verticalismo nell’ orizzontalitA� dell’ambiente. Il campanile segna con la sottostante loggetta del Sansovino l’imbocco di piazzetta San Marco, che si collega formando un angolo retto con la piazza dominata dalla monumentale facciata del palazzo Ducale (1442).

ed pills online easy viagra on line


Leave a Comment